In diretta dall'Asia

Archive for the ‘India’ Category

Mi ha scritto Shazia Omar —

Essere a Milano e ricevere messaggi da lontano provoca spesso delle sorprese. Ricompare dopo tre anni abbondanti Shazia Omar, trentenne scrittrice del Bangkadesh, che pubblicò in India il suo romanzo d’esordio nel lontano 2008. E, devo dire, fu accolto da una stroncatura feroce da parte del magazine letterario più in voga allora, Biblio. Un lungo [...]

1 maggio in Cina e nel mondo —

Quando fu assegnato il Nobel a Liu Xiaobo, un autore dissidente incarcerato, il romanziere, regista, rallyista e blogger Han Han, dovendo postare un commento che non fosse immediatamente censurato (cioè cancellato automaticamente dal web) utilizzò una soluzione che io copio oggi, per festeggiare questa data nel paese più comunista e più capitalista del mondo, e [...]

Alla faccia degli indovini —

La prima parte di questa storia l’ho raccontata un paio d’anni fa. Un giovane scrittore e filmaker indiano, a Singapore. Per saperne di più si può cominciare la lettura da quel post. Le cose stavano così: sua madre, nella natia Delhi, aveva consultato gli indovini riguardo al futuro di suo figlio. Non uno, ma cinque [...]

Il DSCPrize a Cyrus Mistry —

Si passa di emozione in emozione. Abbiamo pubblicato L’atelier, del singaporeano Yeng Pway Ngon, e dopo una settimana ha vinto il SEA Award di Bangkok. Ora Le Torri del Silenzio di Cyrus Mistry (in originale: Chronicle of a Corpse Bearer) vince il DSC Prize al più importante festival di letteratura asiatico, il Jaipur Literature Festival. [...]

Mandela, Gandhi, e altro ancora —

Su Doppiozero, oggi, questo mio pezzo. Nei giorni in cui i giornali e le televisioni di tutto il mondo acccompagnavano Mandela e il suo corteo di capi di stato, mi colpiva un costante riferimento alla figura di Ghandi. Si diceva, nella sostanza, che ambedue erano uomini buoni, che avevano espunto la vendetta dalle loro vittorie, [...]

Cyrus Mistry e i parsi di Bombay —

Quando l’India fu ospite d’onore al Salone del Libro di Torino, nel 2010, Metropoli d’Asia aveva da poco portato in libreria Le Ceneri di Bombay, il primo romanzo di Cyrus Mistry che fu finalista al Crossword Award, a quei tempi il premio indiano più prestigioso. A Torino erano invitati 26 autori indiani, e praticamente tutti gli [...]

She Batman —

E’ tardi, lo so, per parlare del Jaipur Literature Festival: sono già passate due settimane. Ma non è mai tardi per accorgersi della splendida prosa, inglese, di Annie Zaidi, il cui blog per Tehelka intende resocontare le cinque giornate che lei, she, the writer, ha passato al festival, pagandosele di tasca sua. Qui vi ho linkato [...]

Pensieri in vacanza —

Questa settimana, che segue le celebrazioni del Giorno dell’Indipendenza della Repubblica, è per consuetudine settimana di vacanza in Cina (il che mi sorprende perché sapevo che le fabbriche chiudono solo per il Capodanno Lunare, ma può ben essere che ci sia un regime per le fabbriche e uno per gli uffici, quanto meno per gli [...]

Coincidenze, discordanze —

Di che pasta è fatta questa città? Di continuo incontro persone che conosco, in libreria, in un bar, al ristorante, persino al supermercato. Segno di cosa? In serie: la mia prima visita al Bookworm, – già scritto – libreria/caffè ben nota per il suo festival, ecco Lijia Zhang, con la figlia. Un breve saluto, ma [...]

C’è un Ganesh in Cina? —

Tra due giorni sarò in Cina, è vero, però nel frattempo ci si vede via Skype o ci scrive anche con gli amici indiani, e con le amiche, e si parla di tutto, magari dei loro bambini, e poi vien fuori il discorso su Ganesh (e di questo Ganesh dovrò raccontare anche agli amici cinesi [...]